Unità refrigeranti autonome monoblocco con condensazione ad aria, espressamente progettate e realizzate per operare in celle frigorifere fisse o in container refrigerati di veicoli commerciali addetti alla distribuzione.

I refrigeratori della Serie Refrigerazione Automotive sono stati ideati per mantenere all’interno della cella una temperatura programmabile compresa nell’intervallo da -20°C a 10°C; la temperatura desiderata si può agevolmente impostare per mezzo di un termostato digitale.

Il funzionamento si basa sul principio del ciclo frigorifero, quindi del trasferimento del calore tramite un fluido (refrigerante) che assorbe calore nell’evaporatore e cede calore nel condensatore; il tutto avviene in un circuito ermeticamente chiuso. Il fluido è spinto da un compressore ad azionamento elettrico.

L’ampio range di temperature operative rende questi refrigeratori adatti a molteplici applicazioni: se impostati a temperature maggiori di 0°C, possono essere impiegati per lo stoccaggio ed il trasporto di cibi, bevande o di altri beni che necessitano di essere perennemente conservati a queste temperature; se impostati a temperature inferiori, sono indicati per lo stoccaggio ed il trasporto di alimenti congelati e surgelati.

I refrigeratori della Serie Refrigerazione Automotive sono costituiti da una struttura portante in acciaio zincato rivestita da un’elegante scocca di copertura in plastica ABS termoformata: questo materiale conferisce al refrigeratore leggerezza e semplicità di accesso alle parti interne per manutenzione ed allo stesso tempo un elevato grado di resistenza agli agenti atmosferici inclusi i raggi U.V..